INTERNAZIONALIZZAZIONE

L’Università degli Studi di Milano-Bicocca stipula accordi quadro di cooperazione con istituzioni universitarie e centri di ricerca esteri, al fine di promuovere un continuo e reciproco scambio accademico di studenti, ricercatori e professori, l’attivazione di corsi congiunti di Laurea Triennale, Laurea Magistrale e Dottorato di Ricerca, lo svolgimento di tesi in co-tutela e progetti di  ricerca congiunti.

  • Per quanto riguarda gli scambi formativi, vale a dire la possibilità di svolgere esami in istituzioni universitarie estere, gli studenti possono fare riferimento al programma di mobilità internazionale Erasmus+ per studio.
    • Le sedi aggiornate per gli scambi da effettuarsi nell’A.A. 2019/2020 sono reperibili al seguente link. Ulteriori informazioni riguardanti gli insegnamenti impartiti nelle varie sedi sono riportate qui.
    • Si ricorda di leggere con attenzione tutti i requisiti presenti nel bando al momento della stesura del modulo Learning Agreement, in quanto non sono ammessi riconoscimenti parziali degli esami.
    • Al rientro in Italia gli studenti sono tenuti a inviare ai membri della Commissione Internazionalizzazione una scheda_informativa sull’esperienza svolta all’estero, da pubblicare sul sito del corso di laurea e mettere a disposizione degli studenti che vorranno partecipare al programma Erasmus+ negli anni successivi. Al seguente link sono disponibili le schede informative degli anni passati.
  • I programmi Erasmus+ Traineeship (solo Europa) e Exchange EXTRA-UE Bicocca (sedi al di fuori dell’Europa) danno la possibilità di svolgere stage e/o tesi all’estero in base ad accordi quadro già presenti o contatti personali di docenti del dipartimento con colleghi/università/centri di ricerca/aziende all’estero. Si consiglia agli studenti interessati di manifestare il proprio interesse ai docenti che fanno parte della Commissione Internazionalizzazione e/o ai docenti dei propri corsi di studio con cui potenzialmente fare la tesi.
    • L’Unità di Biostatistica, Epidemiologia e Salute Pubblica, presso il Dipartimento di Statistica e Metodi Quantitativi, ha instaurato nel 2007 un accordo quadro con il Karolinska Institutet, che viene attualmente considerata tra le migliori università estere per quanto riguarda le bioscienze e la medicina. Tale accordo, in fase di rinnovo per il quinquennio 2019-2024, ha permesso un proficuo scambio di studenti, ricercatori e professori in entrambe le direzioni, con l’organizzazione di seminari e corsi.
    • Altri importanti accordi quadri sono stati promossi dal Dipartimento di Statistica e Metodi Quantitativi e sono attualmente operativi con l’Università di Gothenburg (Svezia), l’Università McGill di Montréal (Canada), e l’Università di Texas&AM (Stati Uniti). Questi accordi facilitano scambi accademici ma sono totalmente dipendenti da alcuni importanti fattori, come identificazione di  un progetto di ricerca e dei fondi necessari e la disponibilità contingente dei partners stranieri.

Per ulteriori informazioni rivolgersi alla Commissione Internazionalizzazione:

Prof. Rino Bellocco, tel. +39(02)64485831, e-mail: rino.bellocco@unimib.it

Dott.ssa Simona Minotti, tel. +39(02)64485836, e-mail: simona.minotti@unimib.it

Comments are closed.